Sotheby’s: asta di una rara collezione di francobolli

di Giulia Ferri Commenta

La casa d’aste Sotheby’s metterà in vendita a Londra la collezione filatelica li Lord Steinberg, in un serie di due vendite in programma il 6, il 7, l’8 e il 21 settembre 2011. I primi tre giorni di vendita comprende la collezione Impero Britannico Mint Multipli mentre il secondo lotto del 21 sarà per la Gran Bretagna Multipli Mint.

La caratteristica unica di questa collezione della collezione è che contiene solo i blocchi di quattro o più multipli. Il significato dei blocchi
è di fondamentale importanza per i collezionisti, dal momento che numerosi francobolli che sono relativamente comuni si trasformano in
rarità importanti proprio quando sono in blocchi da quattro.

E’ quasi un secolo che Sotheby’s non mette all’asta un lotto di tali dimensioni: 2 068 pezzi per un valore stimato di oltre quattro milioni di sterline.

Gli eredi hanno deciso di donare parte i proventi della vendita a un certo numero di cause di beneficenza con le quali Lord Steinberg era legato in vita.

Lord Steinberg di Belfast è morto a Londra il 2 novembre 2009 all’età di 73 anni. E’ stato uno dei pipiù grandi imprenditori di successo del dopoguerra, un immigrati che ha trasformato una piccola agenzia di scommesse in una catena di 640 punti scommesse e
45 casinò.

Lord Steinberg è stato anche tesoriere del partito conservatore e presidente del Lancashire County Cricket Club. E’ stato riconosciuto per la sua generosa filantropia. Nel corso della sua vita, ha riunito 33 album di francobolli, e per ogni elemento aveva una pagina separata. con ogni elemento in una pagina separata. Forse si tratta della più grossa collezione di fancobolli da blocchi da quattro degli ultimi tempi.

Richard Ashton, Consulente in tutto il mondo filatelico Sotheby ‘s, ha commentato:

Guardando attraverso il timbro l’album di Lord Steinberg album non era per lui solo una gioia, ma una passione coltivata con singolare ardore. Sotheby ‘s ha avuto il privilegio di mettere all’asta collezioni di francobolli di Sir e Lady Gawaine Baillie Mairi Bury, ognuna delle quali erano pietre rari del collezionismo. La collezione attuale è altrettanto notevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.