Roberto Cavalli, inaugurata la mostra Il nero non è mai assoluto

di Benedetta Guerra Commenta

Lo scorso 17 novembre a Palazzo Morando a Milano è stato inaugurato stato il vernissage Il nero non è mai assoluto, una mostra fotografica , in collaborazione con L’Assessorato alla Coltura del Comune di Milano, dove sono stati messi in mostra delle “opere fotografiche” dello stilista fiorentino Roberto Cavalli.

La mostra è un percorso attraverso il quale si ha un’immagine più ampio di chi è realmente lo stilista, e all’evento erano presente delle celebrità come Benedetta Mazzini, Nadège, Filippa Lagerback.

L’evento, che durerà fino al 12 dicembre con entrata gratuita, è un vero spettacolo, e parlando proprio di questo, Cavallo ha detto:

Questa mostra è il mio diario, dove non ci sono i giorni e le date, ma un percorso che testimonia i miei anni di vita. Una piccola parte del mio archivio fotografico, che rende accessibile a tutti il processo creativo che porta alle stampe dei miei tessuti. Le mie stampe nascono sempre dalle mie fotografie e dalle stampe nascono i miei vestiti. L’oggetto più comune può far rinascere in me ricordi lontani e diventare fonte di ispirazione per una collezione o un semplice dettaglio di un abito. Ho fissato nella mia mente e poi nella mia macchina fotografica quei momenti, cose, persone. Ho guardato un cielo nero e ho aspettato con pazienza, per ore, che si aprisse un varco di sole. Ecco, il nero non è mai assoluto. Dietro c’è sempre una luce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.