Le Nike di Ritorno al Futuro vendute a 104 mila dollari

di Sara Mostaccio Commenta

Sono state battute all'asta a Hong Kong per la cifra record di 104.000 dollari le celebri scarpe di Ritorno al Futuro della Nike.

Nessuno di noi ha mai dimenticato le celebri Nike di Ritorno al Futuro capaci di autoallacciarsi. Si sperava in una loro realizzazione effettiva in tempo per l’anno scorso, quando giunse la fatidica data in cui Marty McFly insieme a Doc arrivava nel futuro e scopriva le favolose calzature.

Nike di Ritorno al Futuro

Oggi scopriamo che le scarpe del film effettivamente realizzate sono state battute all’asta per una cifra di 810.000 dollari di Hong Kong corrispondenti a circa 140.000 dollari americani. Le sneakers chiamate Nike Mags sono state vendute dalla casa d’aste Dragon 8 che ha organizzato la vendita proprio a Hong Kong annunciando su Twitter il record mondiale: mai un paio di scarpe sportive è stato venduto a questa cifra.

Il compratore è rimasto anonimo ma se indosserà mai queste scarpe, anziché conservarle come un cimelio degli anni Ottanta quale effettivamente sono, sarà subito riconosciuto. D’altronde a nessun appassionato della saga cinematografica d’epoca a bordo della De Lorean verrebbe mai in mente di indossare davvero queste scarpe che rappresentano un pezzo della storia del cinema di quegli anni.

Non è l’unico paio messo all’asta, tuttavia. Un’altra vendita è stata effettuata a Londra e una terza è prevista a New York per il 12 Novembre. Le aste fanno parte di un progetto promossa dalla Michael J. Fox Foundation che raccoglie fondi per la ricerca e la cura della sindrome di Parkinson e che tramite questa iniziativa intende anche promuovere consapevolezza e informazione sulla malattia di cui lo stesso attore soffriva.

Per chi non po’ permettersi le cifre raggiunte all’asta, niente paura. Al momento la Nike sta ancora lavorando allo sviluppo di una versione commerciale del prodotto che, tramite batteria, allaccia e slaccia le scarpe senza l’intervento delle mani, proprio come promesso dal futuro ormai passato. Il modello si chiamerà HyperAdapt 1.0. Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>