Kempinski Hotel Ishtar, il lusso in Giordania

di Valeria Douglas Commenta

Turismo del benessere uguale, sempre più spesso, a turismo di lusso. Tutto questo in Giordania, sul mar Morto, dove è sorto il Kempinski Hotel Ishtar con la SPA più grande del Medio Oriente.

Il resort dallo stile arabeggiante – 318 tra camere e suite su tre aree contornate da flora e fana rigogliose, giardini, cascate, più di 9 piscine con acqua fresca, spiaggia superattrezzata e alberi di ulivo e palme – accoglie la nuova SPA da mille e una notte: ben 10.000 mq con di 20 cabine per i trattamenti, salottini per le terapie all’aria aperta, 28 SPA private (singole e doppie), un hammam, vasche idromassaggio all’interno e all’esterno, una piscina per la pratica del Whatsu (ovvero dello yoga in acqua) e addirittura una camera del ghiaccio.

Da non perdere, il bagno rasul (trattamento orientale), la possibilità di sorseggiare un drink al tramonto in una delle Contemplation Tents situate sulla spiaggia, o di fare un tuffo in una delle quattro piscine private, le Infinity Edge Pool, in qualsiasi momento della giornata. E per i più esigenti, possibilità di richiedere letto King Size, di usufruire dell’area living e di una terrazza privata di 45 mq con tanto di vasca idromassaggio.


Ancora, la SPA offre bendaggi al fango nero e il rinomato massaggio “Vento e Sabbia”: la sua particolarità sta nella tradizione tramandata dai Beduini, abili nel trattamento che prevede un massaggio con carezze dalla testa ai piedi per rilassare la mente e i muscoli.

Per sperimentare tutto questo nel periodo di Capodanno, potrete trascorrere sei notti (dal 28 dicembre al 3 gennaio) seguendo un listino che va per camera doppia da 1.500 a 3.925 euro per la Executive suite. Sconti del 10% per chi prenota con almeno 90 giorni di anticipo e poi pacchetti ed offerte speciali per i viaggi di nozze. Per quest’ultimi, trattamento di riguardo con bottiglia di champagne, massaggi, colazione a letto e una cena a lume di candela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.