Jeunes Restaurateurs d’Europe presentano il brindisi lungo mille chilometri

di Benedetta Guerra Commenta

Il 4 maggio si è svolta in tutti i ristoranti italiani del circuito Jeunes Restaurateurs d’Europe la giornata dedicata al Tipicamente friulano – marchio registrato dalla Direzione centrale alle risorse agricole, naturali e forestali della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia che ha per scopo quello di presentare, sotto un’unica bandiera, tutto quello che cresce nelle campagne e si trasforma nelle aziende della regione.

Da Nord a Sud tutti i giovani ristoratori d’Italia hanno offerto un aperitivo a base di prosciutto San Daniele e di Friulano, il vino bianco tipico del Friuli Venezia Giulia. Un brindisi che ha percorso tutta la penisola con l’intento di raccontare il valore e la qualità delle materie prime della regione dimostrando l’attenzione di questo network di giovani chef e proprietari di ristoranti alla tutela e alla promozione delle tipicità locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.