Gli Hotel più stravaganti al mondo

di Benedetta Guerra Commenta

Oramai cercare l’Hotel più interessante, è una parte basilare di quando si va in vacanza, c’è chi vuole soggiornare il lussuose suite, chi ama l’avventura e chi cerca l’insolito.

Oggi parleremo di insolito, di Hotel ricavati da luoghi molto strani, a volte anche difficili da comprendere. Jet, alberi, sott’acqua, posti letto senza luce, in tutto il mondo, gli Hotel più strambi, sono anche i più cercati.

In Spagna, se la vostra destinazione sarà Rioja, famosa regione dei vini, potrete sostare ne Il Marques de Riscal, un Hotel molto eccentrico, esternamente realizzato con onde in titanio rosso,argentato e dorato, internamente la cantina è stata fatta diventare in una struttura da degustazione ed Wine Therapy.

Il Slovenia, l’Ostello Celica di Lubiana, è posto internamente ad una prigione, ogni artista ha trasformato una cella in una camera unica, con tanto di sbarre che lasciano al luogo quel senso di detenzione.

In California c’è il Treebone, un Hotel da dove è possibile ammirare la fauna circostante. I clienti verranno messi in tipiche costruzioni Mongole, arredate per con ogni confort, inoltre le cupole sono trasparenti, altrimenti c’è la Human nest, un eco sleep, a forma di nido di uccelli e vi si accede attraverso la scaletta.

In Austria, ad Ottenshein, c’è il Das Park Hotel, un Hotel composto da tubature fognarie sulle sponde del Danubio, che usa dei tubi, ovviamente ripuliti, ed abbinati a letti, coperte, mentre il bagno è fuori dalla tua fogna personale, qualche metro in avanti.

In Olanda si dorme sulla Gru, e l’Hotel si chiama il Krane Hotel, un albergo all’interno di una Gru.

In Tanzania, per tutti coloro che amano la natura, sarà possibile dormire sugli alberi di baobab e l’Hotel si chiama il tree houses, nell’Isola di Chole. Ovviamente è tutto eco friendly, sopra un baobab grandissimo, arredata con lettone e tenda mosquito, panorama da sogno ed infine il bagno doccia è infondo all’albero.

In Giappone si dorme dentro le capsule, ma per chi soffre di claustrofobia, l’Hotel è sconsigliabile, poiché il posto letto è grande come un frigo, il luogo si chiama il Riverside Capsule Hotel.

In Svezia c’è il famoso Jumbo 747, chiamata Jumbo Hostel e la camera da letto acquario, cioè uh Hotel al centro di un lago, con una camera da letto sotto acqua e si chiama Uttern Inn.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.