Beauty Farm Alhambra, un’estate piena di novità

di Valeria Douglas Commenta

 Tabiano Bagni: sorge qui la Beauty Farm Alhambra che invita i propri ospiti a provare le ultime novità. A partire dal tradizionale percorso dell’hammam che si arricchisce delle noti di un delicato fiore polinesiano, il Tiarè, da cui si ottiene un olio per idratare e proteggere il corpo e i capelli.

Possibile poi una passeggiata a Taha’a, l’isola della vaniglia. Merito anche dell’olio di Monoi e alle sue proprietà idratanti e nutrienti.

Spazio ai peeling. C’è quello alla cannella e caffè si basa su una tecnica manuale di origine cinese che sfrutta la pressione di pollici, dita, gomiti, ginocchia e piedi. E poi massaggi di ogni tipo: shiatsu, ayurveda, tibetani, con le pietre calde, riflessologia plantare, per arrivare fino al nuovissimo massaggio berbero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.