Bandra Kurla Complex, il più grande archivio esistente al mondo dei diamanti

di Redazione Commenta

Il Bandra Kurla Complex (BKC) a Mumbai, dove si trova la Mumbai Stock Exchange (NSE foto), ospita oggi il più grande archivio esistente in commercio di diamanti del mondo, portando l’India a diventare da semplice scalpellino ad uno dei più importanti player finanziari rivale di Anversa in Belgio e Israele.

Il Bharat Diamond Bourse (BDB), progettato dall’architetto Balakrishna Doshi è un enorme complesso di nove edifici di nove piani, tutti collegati e per realizzarlo ci sono voluti oltre 200 milioni.

Il 70% al 75% della produzione mondiale di diamanti passa attraverso l’India, che impiega 850.000 persone nel settore del taglio del diamante. La top dei 400 esportatori nel mondo sono tutti presenti alla BDB presieduto da Anoop Mehta. Da 27 a 28 miliardi di dollari sono prodotte qui ogni anno e lo stock ha un incremento annuo del 10-15%.

Il nuovo account BDB conta sul fatto che 11 diamanti dei 12 che escono dalle miniere mondiali, passano tutti attraverso l’India per essere tagliati, lucidati e preparati. Da 20.000 a 27.000 persone ogni giorno guideranno il nuovo cambio secondo il Times of India. I tre edifici di Panchratna dove attualmente operano i commercianti a Mumbai verranno spostati nella BKC entro dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.