All’asta da Bonhams un bicchiere appartenuto a Napoleone

Spread the love

Il prossimo 15 giugno apparirà all’asta della casa d’aste Bonhams un oggetto che si credeva distrutta tempo fa. Un bicchiere di vino che l’imperatore Napoleone stesso aveva offerto a James Chamness Fyler durante il suo soggiorno in Italia, è riapparso.

Questo bicchiere è presentato in una scatola di legno rivestito in pelle rossa ed insieme alla lettera, come prova di autenticità, vi è una lettera di accompagnamento dell’imperatore. Il bicchiere porta la lettera N così come la corona e gli altri bicchieri all’interno nel Museo Napoleonico di Roma provenienti direttamente dai discendenti diretti di Napoleone.

La sua stima è compresa tra le 2.000 e 3.000 sterline o di euro tra 2.245 e 3.366.

Lascia un commento