Vendute da Christie’s per 48mln di euro tre opere di Picasso

di Benedetta Guerra Commenta

Tre meravigliosi dipinti di Picasso, sono stati venduti martedì per un totale di oltre 42 milioni di sterline, quasi 48 milioni di euro a un’asta presso la asta casa d’aste Christie’s a Londra.

Quando Picasso aveva 45 anni, Incontrò una ragazza di 17 anni all’uscita della metropolitana di Parigi nel 1927, Marie Therese Walter, che le ha fatto poi realizzare: Jeune fille endormie che è stato venduto presso l’Università di Sydney, ma il nome dell’acquirente non è stato comunicato. Questo ritratto del 1935 ha raggiunto 13.500.000 £, o 15,5 milioni di euro, una cifra superiore della stima annunciata di 9 a 12 milioni di sterline.

Il dipinto “Femme assise, robe bleue” non era più stato esposto fin dalla sua apparizione in Svizzera nel 1967 ed è stato venduto più di quattro volte la sua stima iniziale, 17,9 milioni di sterline. Si tratta di un ritratto di Dora Maar del 1939, l’amante e musa di Pablo Picasso, che è succeduta a Marie-Therese Walter.

L’ultimo quadro è solo il “Buste de Françoise” che è stato venduto per 10,7 milioni di sterline, 11.900.000 €. Questo lavoro risale al 1946 e rappresenta la donna che in seguito divenne la madre di due dei suoi quattro figli.

Tutte le opere messe in vendita da Christie’s facevano parte della collezione del gallerista svizzero Ernst Beyeler, deceduto lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.