Sweet Drops, il quarzo verde secondo Ole Lynggaard Copenhagen

di Valeria Douglas Commenta

Quarzo verde, a noi. Gli Sweet Drops, classica forma a goccia, sono stati realizzati in quarzo verde, il colore che che per antonomasia rappresenta lʼecologia. Non è un caso che il brand della Scandinavia Ole Lynggaard Copenhagen sia da sempre sensibile allʼambiente tanto da occuparsi anche della costruzione di pozzi dʼacqua in Togo grazie al progetto My Friend.

E proprio per questo motivo nasce My Friend, un piccolo pinguino, segno concreto del loro impegno sul fronte dellʼecologia ma anche della charity. Una percentuale dei proventi della vendita di My Friend è risucità fino a oggi a far nascere 28 pozzi.

Qualche informazione su Ole Lynggaard Copenhagen: nasce nel 1963 quando l’orafo Ole Lynggaard apre in Danimarca un piccolo laboratorio artigianale. Sua figlia, Charlotte Lynggaard, orafa e designer come il padre, lo segue in azienda nel 1992. Soren, suo figlio, ne assume il management nel 2003, e Michel Normann, marito di Charlotte, diventa direttore commerciale nel 2006.

Il marchio crea così gioielli per la Casa Reale scandinava e dal 2008 è fornitore ufficiale della Corte Danese: in occasione della mostra di tiare svoltasi presso il Museo di Palazzo Reale di Amalienborg nel 2009, Charlotte Lynggaard ha disegnato la Midnight tiara. Un lavoro durato 300 ore e più per dare vita a questo gioiello realizzato con foglie e rami sottili in oro rosa e bianco 18 carati e argento nero ossidato.

Come ha dichiarato una volta la Lynggaard:

La nostra idea di creare gioielli personalizzabili e flessibili, che utilizzano solo metalli e pietre preziose di alta qualità si è manifestata in un’ampia gamma di collezioni lanciate negli ultimi 50 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.