Polo Club St. Tropez, il club più esclusivo d’Europa

di Valeria Douglas 1

Metà anni Cinquanta, Sud della Francia. St. Tropez, emblema della Dolce Vita, luogo di set cinematografici, dell’incantevole Brigitte Bardot e tappa di tutto il jet set internazionale grazie agli hotel a cinque stelle, ai ristoranti guidati da sapienti chef.

2009. Polo Club St. Tropez, uno dei più esclusivi polo club d’Europa. Fondato nel 1998 da Corinne Schuler, si compone di sedici ettari di terreno per ospitare fino a 300 cavalli e una club house disegnata dall’architetto Marco Fournier. Inoltre 20 postazioni e insegnanti specializzati per un divertimento 7 giorni su 7.


La stagione di gioco inizia ufficialmente ad aprile con il rinomato Torneo di Pasqua e si conclude a ottobre con la France/India Business Cup. Tanti i match dei tornei di alto livello che si svolgono in questo club: la International Cup, l’Open de Gassin e la Gold Cup. E poi aperitivi, serate in discoteca, eventi di beneficenza e mostre come quella del fotografo Mario Cresci che, lo scorso anno, ha saputo raccontare il polo attraverso limmagini dal formato circolare creando così un gioco di suggestioni unico.

Numerosi, inoltre, gli accordi con sponsor come l’azienda produttrice di occhiali Zero Industry per la nascita di occhiali METHEO proprio per il gioco del polo: lenti morbide e flessibili realizzate in nxt®-soft fotocromatiche con garanzia di infrangibilità a vita che annullano i riflessi provenienti da superfici orizzontali e cambiano il colore al variare delle condizioni di luminosità.

Oggi il Polo Club Saint Tropez è disponibile per qualsiasi manifestazione di prestigio: lancio di nuovi prodotti, seminari, mostre, defilè di moda, presentazioni di automobili, spettacoli, casting e feste. Inoltre, allo scopo di far scoprire questo sport eccezionale, offre regolarmnete pacchetti riservati agli appassionati ed ai giocatori desiderosi di iniziare a giocare o di migliorare la loro abilità: hotel, lezioni di polo, la creazione di una Polo Club Silver Card da utilizzare sul sito web e una scuola per ragazzi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>