La Odyssey Marine Exploration ha trovato il relitto della Gairsoppa con 200 tonnellate di lingotti d’argento

di Redazione Commenta

Pochi giorni fa, una società americana durante l’esplorazione del fondo dell’oceano ha fatto una scoperta eccezionale. La società in questione con sede a Tampa, in Florida, si chiama Odyssey Marine Exploration, ed ha appena scoperto il relitto di Gairsoppa, una nave di 125 metri che era stata silurata da un U-boat nazista il 17 febbraio 1941 durante la Seconda Guerra Mondiale.

La Odyssey Marine Exploration ha reso noto che il relitto in questione è stato trovato in acque internazionali 500 km al largo della costa irlandese, ad una profondità di 4.700 metri.

Ora tenetevi forte, perché la nave trasportava oltre 200 tonnellate di lingotti d’argento equivalenti a oltre 200 milioni. La Odyssey Marine Exploration ha fatto bene l’anno scorso ha firmare un contratto con il governo britannico, tra l’altro dichiarando che, alla scoperta del bottino manterrà il 80% del valore netto.

Per quanto riguarda il ritorno in superficie dei lingotti, si prevede per la prossima primavera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.