Kitty Spencer, nipote di Lady D: le sue nozze con Micheal Lewis

di Sonia Pesce Commenta

Matrimonio di Kitty Spencer

Matrimonio da favola per Kitty Spencer e Micheal Lewis: la nipote della principessa Diana, e il magnate, è stato celebrato in Italia, a Roma, a villa Aldobrandini. La cerimonia è stata taciuta fino ad una settimana prima, quando, la sposa ha soggiornato a Firenze, insieme a diversi amici, per il suo lunghissimo addio al nubilato. Gli scatti davanti al Duomo e sul Ponte Vecchio, seguiti da altre foto in compagnia con le amiche. Poi lo scatto che immortala la scritta del suo fermaglio “Bride”- “sposa”, ha chiarito tutto. Le nozze della nipote di Lady D, sono state celebrate in una sfarzosa villa romana, sotto le stelle.

 

Un matrimonio da sogno quello della modella, che ha indossato un abito di pizzo a collo alto, manica lunga e strascico principesco, interamente ricamato in pizzo, firmato Dolce e Gabbana. Lungo velo, ma nessun diadema sulla testa, come era accaduto per Lady D e per tutte le donne Spencer. Capelli raccolti, bouquet d fiori bianchi; lui in smoking bianco, elegantissimo.

 

L’arrivo della sposa a villa Aldobrandini, è stato blindatissimo: sotto braccio ai due fratelli, assente al matrimonio il padre, probabilmente per un problema di salute, ma tra i rumors, si avanzano ipotesi diverse in merito all’assenza del conte Spencer: è possibile, che l’assenza al matrimonio abbia rappresentato una forma di protesta da parte del padre della sposa, a causa dell’età dello sposo. Tra il magnate Michel Lewis e Kitty Spencer, ci sarebbero trent’anni di differenza, e forse l’età troppo adulta del neo sposo, avrebbe creato problemi al padre. Assenti al matrimonio anche i cugini Harry e William, anche se la Kitty Spencer, ha presenziato ad entrambi i matrimoni. Ma non mancavano le sorelle della sposa e diversi altri parenti, amici e celebrità.

 

Il matrimonio è stato blindato, ma gli scatti degli ospiti che hanno postato le storie sui social, hanno permesso d carpire alcuni particolari del matrimonio: in primis, lo spettacolo pirotecnico che gli sposi hanno offerto ai loro ospiti: fuochi d’artificio sotto il cielo stellato di Roma; le iniziali dorate degli sposi sui tovaglioli, torta gigantesca a base di frutta circondata da altre torte a forma di cuore,  musica classica, suonata al pianoforte, un’atmosfera romantica e delicata, fiabesca.

 

Quello di Kitty Spencer e Micheal Lewis, è stato un matrimonio celebrato e festeggiato in forma privata, ma nella sfarzosa eleganza di un matrimonio reale, anche se somigliava più ad un matrimonio delle favole. Gli auguri ai neo sposi, che hanno rimandato il loro matrimonio a causa dell’emergenza sanitaria e che ora, hanno coronato il loro sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.