Installazione sperimentale di lusso: incontro tra la fisica e il digitale

di Redazione 1

L’arte fa parte del mondo del lusso ed oggi voglio presentarvi un impianto di un cuore sperimentale che nasce attraverso un partenariato tra Annica Cuppeteli e Cristobal Mendoza.

Numerose installazioni sono state realizzate per far incontrare la fisica e il digitale in una danza delle più armoniose e aggraziate, attraverso un gioco di luci che riesce ad attirare gli spettatori e interagire con loro.

L’opera fa parte delle ” Nervous Structures” ed è composta da 144 linee verticali che sono definite dal movimento degli spettatori attraverso una telecamera situata in questo campo di fasci luminosi.

Questo impianto sperimentale è parte di un pacchetto che “affronta il rapporto ambiguo tra reale e virtuale” ed è veramente unico nel suo genere. Guardare per credere!

Commenti (1)

  1. I as well as my guys ended up examining the great points located on the blog and so before long I had an awful suspicion I had not expressed respect to the site owner for those techniques. These young men became so passionate to study all of them and have clearly been using them. I appreciate you for truly being so kind and for selecting varieties of fantastic topics most people are really eager to discover. My sincere regret for not expressing appreciation to you sooner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.