Hotel di lusso 2021, ecco i migliori secondi Luxury Travel Intelligence

di Sonia Pesce Commenta

Spread the love

Chi l’avrebbe mai detto che nella top ten degli hotel di lusso 2021 ci fosse spazio anche per un albergo italiano? Si tratta di un dato che fa ben sperare indubbiamente, nonostante la crisi legata alla pandemia che ha coinvolto un po’ tutti i settori.

Una delle associazioni private che sono spesso e volentieri alla ricerca di dati e informazioni in meriti al turismo per ricchi, ovvero Luxury Travel Intelligence, ha voluto stabilire una vera e propria classifica in riferimento ai migliori nuovi hotel di lusso di quest’anno.

Impossibile pensare a una città diversa da Parigi, che riesce a piazzare addirittura tre strutture nei primi quattro posti, senza dimenticare anche come nella top ten figura pure un hotel italiano. Stiamo facendo riferimento a Borgo Santandrea, che è collocato sulla Costiera Amalfitana, proposto all’ottavo posto di questa particolare graduatoria.

Analizziamo proprio uno dei migliori hotel di lusso, una vera e propria perla per tutta l’Italia. Presente sulla Costiera Amalfitana, questo pazzesco boutique hotel può contare su ben 47 camere che mette a disposizione dei suoi clienti. Una caratteristica che vale la pena evidenziare fin da subito? Tutte le camere sono sospese sul mare, con una combinazione perfetta a livello di design, all’insegna ovviamente dell’esclusività, in un’atmosfera decisamente mid century.

Un altro punto di forza di questo hotel di lusso è rappresentato dal fatto di poter mettere a disposizione della clientela un panorama estremamente suggestivo, che si contraddistingue per essere arricchito da una serie di elementi di lusso puro, come nel caso della piscina che va as fiorare il mare oppure la terrazza panoramica, e molto romantica, che permette di avere una visuale più unica che rara sul borgo di Conca dei Marini.Interessante anche notare come questo boutique hotel che si trova sulla Costiera Amalfitana può contare sulla presenza di ben tre ristoranti, che vedono a capo dello chef stellato Crescenzo Scotti.

Dando uno sguardo invece alla classifica a cui facevamo riferimento all’inizio, bisogna notare come la testa sia in mano al nuovissimo Hotel Bulgari, che è collocato in quello che viene chiamato triangolo d’oro di Parigi. La vista sulla Torre Eiffel e la cucina stellata dello chef Niko Romito fanno la differenza. Subito dietro, troviamo un altro hotel di lusso di Parigi, ovvero l’Airelles Chateau de Versailles Le Grande Contrôle. Sul gradino più basso della classifica, invece, si colloca il Beaverbrook Town House, che si trova nel West London, nella zona più centrale di Chelsea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.