GCUBE Humidor protegge i vostri sigari

Cresce sempre più il culto del sigaro. E se aumentano le vendite e per i bar tabacchi si prospettano nuove opportunità nell’ambito del lusso, è anche importante che ci sia un’ottima conservazione del sigaro per evitare problemi al suo gusto e alla fragranza.

Da Gérard Père et Fils arriva così il GCUBE, un humidor che proteggere i sigari dall’eccessiva umidità e da tutti quei fattori che ne possono intaccare la qualità.

L’humidor è realizzato con legno di bambù di prima scelta ed è corredato da un idrometro digitale che ne controlla la temperatura interna. In più, la confezione comprende un paio di forbici per aiutare a tagliare i sigari nel migliore dei modi.
GCUBE Humidor può essere acquistato al prezzo di € 1880.

Dunhill House: un magnifico store a Londra

Con grande piacere vi vogliamo informare dell’apertura a Londra, della Alfred Dunhill house: un lussuosissimo luogo di incontro dedicato a tutti gli amanti del british style e dell’alta qualità. Si tratta di uno store, secondo solo dopo Tokyo e che precede l’apertura di un terzo, a Shangai. Il luogo deputato: è la magnifica residenza del Duca di Westminster, a Bordon House e sarà accessibile ai soli iscritti al club Dunhill.

Lo store è disposto su tre piani in modo da soddifare tutti i bisogni maschili. Al piano terra è possibile trovare dei prodotti in esclusiva, dall’abbigliamento agli accessori in pelle, tutti per i tre store: Londra, Tokyo e Shangai. Al primo piano spazi dedicati allo shopping con l’ originale stanza chiamata Discovery Room, con il meglio della produzione Dunhill, il servizio Made to Order, un museo con i pezzi “storici” del brand ma anche stanze pensate appositamente per il relax, attrezzati con una splendida SPA ed un tradizionale barbiere. Infine nel seminterrato, gli amanti dei film, potranno godersi la visione della loro pellicola preferita all’ interno di un cinema privato (il tutto sotto l’egida regia degli esperti Meridian) per non parlare della cantina con una ricca selezione di vini e whiskies.

Non dimentichiamoci anche della sontuosa suite presente all’interno della Bordon House ed un servizio di courtesy car.

Vodka Double Cross, packing di lusso

Design di lusso per una bevanda raffinata. E’ questa la filosofia della vodka Double Cross, custodita in una bottiglia dalla silhouette accattivante con iscrizioni poetiche slovacche.

L’originalità del packing – la forma rettangolare poco usuale nel reparto alcolici e più adatta a una linea di profumi – ha fatto sì che la bottiglia vincesse l’ambito premio Packaging Design Awards 2008.

Ogni bottiglia di Double Cross Vodka viene venduta all’incirca per 50 dollari. La spiegazione è semplice: il prezioso liquore, al di là della bellezza, è stato filtrato ben sette volte con polvere di diamante. Una gioia per le papille gustative e un titolo in più per rendere unica l’essenza di questa vodka e farla entrare di diritto tra i luxury drink.

Veuve Clicquot, lo champagne del 1893

Veuve Clicquot è uno dei nomi più famosi e raffinati nell’ambito delle Maison de Champagne a livello internazionale. L’etichetta, che nel 1775 ha commercializzato il primo Champagne Rosè, è ora protagonista di una particolare storia che sa di leggenda.

Prima c’era stato il ritrovamento, presso il castello di Torosay sull’isola di Mull in Scozia, della più antica bottiglia di Veuve Clicquot, garzie al castellano Chris James. Adesso, a regalare pezzi che si credevano ormai perduti, ci ha pensato il mare.

Tutto parte nel lontano 1916, quando una nave che trasportava le preziose bottiglie di champagne – da sempre uno dei vini favoriti dall’alta borghesia e della nobiltà europee – verso la famiglia reale, affondò al largo della costa della Finlandia, trascinando tutto il contenuto con sé.

Oggi l’Hotel Carlton Ritz di Mosca è riuscito a rilevare i duecento pezzi provenienti dal vigneto Heidsieck dopo la bonifica del relitto. E, per la gioia degli appassionati, la struttura ha messo in vendita questi pezzi da collezione, al costo di trecento mila dollari ognuna.

Belle Epoque 1999, lo champagne di Perrier-Jouët

Quarant’anni di storia che lo hanno reso un’icona di lusso riconosciuta a livello mondiale e il ritrovo preferito di vip, teste coronate e personalità politiche di alto livello. Il prestigioso Hotel Byblos è infatti l’hotel per eccellenza di Saint-Tropez. Situato in pieno centro città, a 50 metri dalla Piazza di Lices, questo hotel seduce con le sue 52 camere, 43 suite, due ristoranti, cantine fornitissime e un centro benessere popolato da una équipe di professionisti delle cure.

Per celebrare questo compleanno importante, l’Hotel e il suo leggendario Club hanno voluto rendere indimenticabile l’evento dando vita a un simbolo, un oggetto che rimanesse nel tempo e riunisse l’eleganza e l’unicità a loro tanti cari.

Ecco dunque l’esclusivo scrigno in pelle e legno pregiato, realizzato a mano da maestri artigiani, pronto ad accogliere la Salmanazar di Perrier-Jouët Belle Epoque 1999, quattro coppe decorate a mano e la parure firmata Van Cleef & Arpels.