Grand Cherokee limited edition

di Giulia Ferri Commenta

E’ appena partita il lancio della Grand Cherokee Limited Tech, il SUV di punta della casa automobilistica americana Jeep. Cos’ha di nuovo rispetto alla Limited Edition dedicata al mercato italiano? Il navigatore satellitare, il volante con corona riscaldabile e il portellone posteriore elettrico. Un concentrato di tecnologia che si va ad aggiungere ai contenuti più innovativi del nuovo Grand Cherokee. E’ finita l’era dei 4×4 spartani, quelli che di serie non hanno nulla, se non il cambio differenziale.

Qui di serie abbiamo dotazioni che nemmeno immagineresti in un segmento F, specie riguardo all’entertainment. Un’esempio? Che ne dite dell’impianto audio Alpine dotato di sei altoparlanti integrato a un sistema multimediale di intrattenimento e navigazione satellitare UConnect® GPS (peccato per lo schermo touchscreen non grandissimo da da 6,5″), porta USB, ingresso AUX per collegare gli mp3, un lettore DVD e il sistema vivavoce Bluetooth UConnect Phone dotato di microfono integrato allo specchietto retrovisore, telecamera per retromarcia con sensori di parcheggio con Park Assist, ovvero il sistema che, quando c’è abbastanza spazio, parcheggia da solo l’auto.

L’allestimento si serie è davvero completo. Si va dai sedili in pelle riscaldabili, sia anteriori che posteriori alla funzione memory che riconosce la posizione desiderata dei sedili regolabili elettronicamente, supporto lombare incluso. Le motorizzazioni disponibili sono quattro. C’è il potentissimo 6.4 V8 HEMI® da 468 CV e 624 Nm di coppia recentemente inserito per l’allestimento SRT (quello più estremo e performante), il turbodiesel V6 da 3,0 litri, 241 CV e 550 Nm di coppia ad iniezione diretta elettronica Common Rail, Multijet II, il benzina 3.6 V6 Pentastar da 286 CV e 347 Nm di coppia, 5.7 V8 da 352 CV e 520 Nm di coppia con Multi Displacement System (MDS).

Non resta che svelarvi il prezzo di listino. 51 mila euro, tutti ben spesi. Oppure c’è in alternativa la possibilità del noleggio a lungo termine per la durata di 3 anni (60 mila km) a fronte di un canone un canone mensile di 780 Euro (esclusi RCA, incendio e furto, manutenzione ordinaria e straordinaria, tassa di proprietà, riparazione danni con penali risarcitorie, sostituzione pneumatici, traino e assistenza stradale inclusi).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>