Ron Artest dona il suo anello in beneficenza per le malattie mentali

di Redazione Commenta

Ron Artest il giocatore dell’NBA dei lakers ha venduto all’asta l’anello ricevuto lo scorso anno per la vittoria del campionato.

L’anello è stato messo all’asta per devolvere i soldi per la lotta alle malattie mentali,
che ha l’obiettivo di inserire uno psichiatra in ogni scuola.

L’anello che indossava Artest è stato a suo tempo acquistato da Raymond Mikkael, per la somma di 650 mila dollari.

Il giocatore dei Los Angeles Lakers ha impiegato 11 anni per vincere il suo primo campionato e durante questi anni non aveva mai nascosto i suoi problemi psichici.

Gli anelli, sono stati realizzati in oro 16 carati e diamanti, da Jason di Beverly Hills e hanno al suo interno un piccolo pezzo di pelle dalla palla utilizzata durante il match della vittoria, inoltre ogni anello ha anche ritratto tridimensionale del giocatore sul lato.

fonte Luxuo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.