Richard Branson presenta Virgin Oceanic

di Benedetta Guerra Commenta

Il Miliardario Richard Branson ama esploratore diversi orizzonti, e dopo lo spazio ha deciso di puntare sul fondo della Fossa delle Marianne, con traghetti di passeggeri pronti ad esplorare le profondità degli oceani l’intero pianeta.

Virgin Oceanic dovrebbe arrivare prima della fine dell’anno grazie a Necker Nymph presentato lo scorso anno da Sir Richard Branson, un sottomarino tascabile in grado di raggiungere 11.000 metri.

Il prossimo viaggio potrebbe consentire un ulteriore approfondimento sempre del Puerto Rico Fossa a oltre 8.600 metri di profondità, vicino a Necker Island di Richard Branson. Un totale di cinque immersioni sono pianificate per i futuri “Aquanauts”.

Ci sono già 250 persone interessate a diventare i primi turisti del mare profondo, ed il progetto del sottomarino è stato il frutto di Steve Fossett scomparso nel 2007. E’ in memoria del suo compagno di avventure che il sessantenne Richard Branson vuole dedicare le spedizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>