Chanel celebra la Coppa del Mondo di rugby

di Sara Mostaccio Commenta

Chanel celebra la Coppa del Mondo di rugby giunta alla ottava edizione con una collezione speciale di palloni ovali. Si tratta di una capsule collection esclusiva che sulle prime appare bizzara, perché un pallone da rugby con la firma della doppia C è qualcosa che non si vede tutti i giorni.

chanel coppa del mondo di rugby

Eppure Chanel ha già proposto una linea di attrezzi sportivi alcuni anni fa, per mano di Karl Lagerfeld. C’era anche un pallone da rugby oltre ad una tavola da surf e ad un sacco per la boxe, tra le altre cose.

La linea comprende quattro palloni ovali in cuoio, declinati in altrettante tonalità di colore ma tutti decorati con il logo della celebre maison francese, simbolo stesso di eleganza che scende in campo a sporcarsi le mani – anche se solo idealmente – tra gli atleti più vigorosi del mondo dello sport internazionale.

Gabrielle Chanel in persona d’altronde amava molto lo sport, vestiva spesso abiti di foggia maschile e fu una vera paladina della rivoluzione dei costumi inducendo le donne ad abbandonare corsetti e crinoline in favore di un abbigliamento più pratico.

I nuovi palloni, dunque, non fanno che rispecchiare un elemento che fa parte del dna della maison. Inoltre, nel pieno rispetto di un’altra tradizione di lunga data, sono realizzati interamente a mano secondo tecniche artigianali e con materiali di primissima qualità. Si tratta, in fondo, di pezzi da collezione che un campo probabilmente non lo vedranno mai.

Quattro i colori, come si diceva: bianco, bordeaux, blu navy e nero. Il prezzo non è neanche così proibitivo come si penserebbe perché è stato fissato in 130 euro a pezzo. Un’idea regalo lussuosa per gli appassionati di rugby?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>