Ilaria Venturini Fendi intervista a Marie Claire: La sostenibilità? … è sexy

 
Benedetta Guerra
17 marzo 2012
Commenta

ilaria venturini fendi Ilaria Venturini Fendi intervista a Marie Claire: La sostenibilità? ... è sexy

Ilaria Venturini Fendi, terza generazione di una delle case di moda più apprezzate al mondo, dal 2006 ha fondato il marchio Carmina Campus, un brand di lusso che strizza l’occhio al riciclo ed è basato sul riutilizzo di materiali e progetti di fair labour in Africa.

La Fendi si racconta in un’intervista esclusiva all’interno di Marie Claire Mercì ossia l’inserto carta formata per il 100% da fibre riciclate e seguendo un processo di sbianca tura delle fibre senza utilizzo di cloro.

Sostenibile non vuol dire essere al di fuori della moda. La moda stessa può, se vuole, evolversi e cambiare senza perdere il suo glamour.

La Venturini Fendi è sempre attenta all’ambiente e nell’imprenditoria “responsabile”, e nell’intervista spiega che:

il profitto è un fattore indispensabile, ma non è più elemento di successo di un’attività imprenditoriale. Conterà sempre più fare buoni prodotti nella maniera più giusta.

Lei è una convinta animalista tanto che dice della maison di famiglia:

ho sempre vissuto con disagio la tradizione storica della mia famiglia nella pellicceria

La Ilaria, a chi oggi sostiene che nella moda la sostenibilità non è sexy, ribatte:

Ho sentito dire che è noiosa… Ma perché è vista come qualcosa di punitivo, che limita la creatività e la fantasia. Per me invece è una fonte di stimoli”. Se femmina alfa è chi si prende responsabilità di un progetto e di un gruppo, allora forse posso considerarmi tale. Sì, è vero, vengo da un mondo di donne, piuttosto forti, che non hanno mai pensato al femminismo in senso ideologico, ma semplicemente lo hanno messo in atto con forza, intelligenza e convinzione delle proprie azioni. Poi ho l’esempio delle comunità africane (in Kenya grazie al partner ITC, agenzia dell’Onu e dell’Omc, realizza la linea 100×100 made in Africa), che mi spinge a pensare che le donne, ovunque nascano, sono capaci di fare molto, sono il motore trainante di tutta la società.

Photo Credits | Getty Images

Articoli Correlati
YARPP
Yacht Lady Lara si arreda in Fendi

Yacht Lady Lara si arreda in Fendi

Oramai la moda è entrata prepotentemente all’interno di ogni luogo, così come il lusso, tanto che, la maison di moda Fendi, ha portato la sua lussuosa arte all’interno della prestigiosa […]

Fendi presenta l’orologio Crazy Carats

Fendi presenta l’orologio Crazy Carats

Alla Fiera di Basilea, il brand di moda e gioiellerie Fendi ha presentato l’orologio Crazy Carats. Il segnatempo, è composto da due corone una per la regolazione del tempo, una […]

Inaugurazione London Boat Shows Princess Yachts con Fendi e De Beers

Inaugurazione London Boat Shows Princess Yachts con Fendi e De Beers

Presso la London Boat Shows Princess Yachts, si è celebrato il lancio della loro ultima meraviglia, la Princess 72 Motor Yacht, in collaborazione con Fendi e De Beers. Tutta la […]

Fendi: nuove idee e novità

Fendi: nuove idee e novità

L’anno che verrà sarà per la maison di moda Fendi pregno e pieno di idee e novità. Amministratore Delegato del marchio Michael Burke, ha annunciato che a Roma riaprirà l’Hotel […]

Fendi Outdoor, la collezione di esterni by Fendi Casa

Fendi Outdoor, la collezione di esterni by Fendi Casa

Per i 20 anni di carriera dedicati all’arredo di case, hotel e yacht, la divisione Casa di Fendi, presenta la prima collezione da esterni chiamata “Fendi Outdoor“. Fendi Casa declina […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento