Christian Louboutin – collezione primavera estate 2009

di Redazione Commenta

Christian Louboutin ci stupisce sempre di più, le calzature con la sua suola rossa, non finisce di fare breccia nei cuori delle fashion addicted, difatti, dopo il successo di Parigi, Louboutin è in viaggio verso la fantastica terra chiamata America, dove ha appena aperto il suo terzo negozio.

La maison, oltre ad aver collaborato con personaggi del calibro di David Lynch per una mostra, con Rodarte questo anno, è anche il preferito da star come Madonna e la fashionissima Sarah Jessica Parker. Quest’anno, il nostro caro Christian Louboutin, ha deciso di puntare sulle scarpe dal tacco vertiginoso, perfetti per la discoteca e totalmente in vernice.

Per Louboutin la scarpa è un accessorio con un alta carica di erotismo, per esempio una donna completamente nuda, con indosso solamente un paio di scarpe, è il massimo della bellezza, di per sé, la forma del corpo femminile è già sessuale, ed un corpo sopra le sue creazioni diventa pienamente consapevole del suo corpo.

La sua collezione prevede delle influenze di Pop Art, il rosso è simbolo della seduzione, la scarpa diventa un legame tra uomo e donna (quando un uomo è in strada e guarda una donna, è istintivamente attratto dalla suola rossa su scarpe nere)!

Per le shoes si parte da una base di 450 euro, ma questo che vi ho mostrato è semplicemente eccezionale. Come non si possono amare della scarpe nere con suola rosso corallo?

La collezione primavera estate 2009 di Louboutin è semplicemente elegante, prevede fiocchetti, decolete con tacchi molto alti, plateau, un ritorno agli anni della contro moda, con scarpe in raso, accessori macro, pelle, colori che vanno dal nero all’argento, dal fucsia all’oro.

La collezione è in vendita presso le boutique e store autorizzati a partire da 700 euro. Gli anni passano, ma la moda continua a girare sulle stesse vie, e stilisti come Louboutin riescono sempre a dare una nuova personalità ai vecchi stili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.