Remy Martin V, nuovo cognac

Il cognac Remy Martin, del Gruppo Remy Cointreau Group, lancia nel mese di settembre un liquore nuovo dove è assente l’ambra.

Può sembrare come una vodka o gin, ma è davvero un nuovo tipo di cognac molto più profumato della vodka.

Il Louis XIII di Rémy Martin, rivisitato grazie al designer Cristophe Pillet

Rémy Martin è una delle grandi case produttrici di cognac, con sede nella città di Cognac in Francia Il suo prodotto più prestigioso è certamente il cognac Louis XIII, portato avanti da ben tre generazioni.

Ora, quest’azienda ha deciso di spingersi oltre, andando a supportare artisti, visionari provenienti dal mondo del design, dell’arte, della fotografia e dell’architettura, con lo scopo di rendere ancora più unico (se possibile) il Louis XIII. Qualche nome? Dror, per l’architettura e Matthew Rolston, per quanto riguarda invece la fotografia.

E’ recentissima la collaborazione con Christophe Pillet per lanciare delle bottiglie di alto design ad edizione limitata. Per quei pochi che non lo sapessero, Pillet viene considerato da molti come l’alfiere del nuovo design francese; ha lavorato con il grande Phillippe Starck e con alcuni dei migliori brand al mondo, come Zanotta, Lacoste, Cappellini, Catherine Malandrino e Driade. Pillet ha quindi disegnato una moderna serie di bottiglie per contenere il famoso cognac.