Sceicchi arabi stregati dalle Marche

 
Giulia Ferri
23 giugno 2012
Commenta

marche conero Sceicchi arabi stregati dalle Marche

Erano attesi per una convention sul turismo marchigiano ma non si sono presentati perchè sono rimasti rapiti dalle bellezze del paesaggio! Questi pazzi, pazzi sceicchi. Ma in fondo ci fa un po’ piacere se declinano gli impegni istituzionali per ammirare le nostre bellezze. Il turismo deve portare a questo: catturare il cuore del visitatore e non farlo andare via, magari strappando qualche giorni di lavoro per godersi qualche giornata in più di vacanza.

Ad attendere il il vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai Mohammed bin Rashid Al Maktoum c’era tutto l’auditorium Guzzini di Recanati per il Forum Economico Italia UAE, ma Big Mo non s’è visto. Era a cavallo con suo figlio Hamdan per la maratona equestre Conero Cup quando hanno mollato tutto per osservare il mare, i colori e i riflessi della vegetazione.

Gian Mario Spacca, governatore delle Marche ha raccontato che gli ospiti attesi sono rimasti affascinati dal paesaggio e dall’ambiente. Ha aggiunto:

Ci sono importanti opportunità di collaborazione sotto il profilo turistico e la delegazione emiratina, in particolare la Camera di Commercio di Dubai e i fondi sovrani, ha chiesto alla Regionedi fare partire un follow up. Quindi ora bisogna costruire un meccanismo di progettualità concreta. Gli imprenditori degli EAU hanno preso informazioni e hanno trovato le Marche area di grande interesse. Il turismo, peraltro, è ‘uno dei punti di grande interesse anche dei fondi sovrani’ che fanno parte della delegazione. Adesso bisogna trovare un modo per intercettareil loro interesse. Stessa modalità andrà seguita per gli altri settori .

A cosa sono interessati maggiormente gli sceicchi? Sicuramente al primo posto c’è il settore agroalimentare, fiore all’occhiello delle eccellenze italiane. Ma anche le le energie rinnovabili e le fonti avanzate di ricerca, la farmaceutica e l’ambito sanitario sembrano solleticare gli affari dal Medio Oriente.

Conclude Spacca:

Non finisce qui. Per noi inizia un grande impegno, perchè da questo evento si passi allacostruzione di progetti concreti.

Categorie: Vacanze estate
Tags: , ,
Articoli Correlati
YARPP
I luoghi di relax e vacanza preferiti dalle celebrità

I luoghi di relax e vacanza preferiti dalle celebrità

Quando hanno bisogno di una pausa dalla loro frenetica vita, o semplicemente allontanarsi per un certo periodo dai riflettori, tour di concerti e paparazzi, le celebrità decidono di rifugiarsi in […]

Teuco Seaside T08, la vasca dalle mille sorprese

Teuco Seaside T08, la vasca dalle mille sorprese

Unite il wellness e il design. Il risultato? Si chiama Teuco Seaside T08 ed è la nuova vasca firmata Giovanna Talocci che completa il progetto Seaside di Teuco. I punti […]

WabisabiCulture, il benessere giapponese nelle Marche

WabisabiCulture, il benessere giapponese nelle Marche

Ha aperto le sue porte neanche dieci giorni fa: benvenuti allora a WabisabiCulture, un originale centro benessere che sorge a San Ginesio, in provincia di Macerata. Una Spa che segue […]

Cinture di sicurezza griffate negli Emirati Arabi

Cinture di sicurezza griffate negli Emirati Arabi

Le stramberie non sono mai troppe, basta pensare agli Emirati Arabi, che per tutti gli amanti delle firme, e per promuovere la sicurezza stradale, ha lanciato una campagna con cinture […]

Bmw, dalle auto agli yacht di lusso

Bmw, dalle auto agli yacht di lusso

Una nuova sfida per Bmw DesignworksUsa, lo studio di design nonché società controllata dalla casa tedesca famosa per progetti a tema automobilistico. Ora l’interesse si amplia e si allarga verso […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento