Profumi di lusso per uomo: collezione Bulgari Le Gemme

di AnnaMaria Commenta

Bulgari, che è marchio meglio conosciuto per le sue creazioni di gioielli, ha lanciato la collezione di profumi di lusso per uomo Le Gemme. Ispirati dalle scoperte fatte nel campo della ricerca di pietre preziose, la collezione si compone di sei fragranze per lui, che sono stati sviluppate dal maestro profumiere Jacques Cavallier. Diamo un’occhiata a tre dei profumi della collezione, che si compone di sei profumi diversi, per scoprire cosa ha ispirato
questi profumi disponibili in bottiglie dal meraviglioso design, con un tappo che conserva la gemma alla quale è ispirato il profumo.

Gyan, tappo blu, potrebbe essere uno dei più belli. Questo profumo è stato realizzato con un ingrediente notoriamente difficile da utilizzare nei profumi – il Patchouli Indonesiano – al quale è stato aggiunto il Gelsomino Sambac notturno. Mescolato all’Incenso orientale questo profumo ha un’essenza aristocratica perfetta per l’uomo.

PROFUMI DI LUSSO: GOLDEA DI BULGARI

Garanat, tappo granato rosso, è essenzialmente composto dalle note della rosa e dell’incenso. Noi che non siamo maestri profumieri, umilmente ci abbandoniamo al talento di Cavallier che è riusito a creare un profumo maschile con un fiore. Essenza di Roma Damascena e Assoluta di Rosa di Gasse si mescolano con l’Incenso fumè per creare un profumo intenso e nobile.

NUOVI KIT DA VIAGGIO BULGARI SUI VOLI EMIRATES

Ambero, tappo color Ambra Kahraman, è un profumo orientale legnoso caldo, che mette insieme la sensualità dell’ambra con la radice di Vetiver e tra le sue note conta anche accenno di ginger (zenzero), pepe rosa e zafferano, perfezionati con il sentore dell’Incenso Olibano per un profumo luminoso e rotondo.

I profumi Bvlgari Le Gemme Garanat, Ambero, Gyan, Onekh, Malakeos, Tygar, sono disponibili negli store di Bulgari al prezzo di circa 400 euro ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>