Primo monomarca Coccinelle a Ulan Bator in Mongolia

di Benedetta Guerra Commenta

Coccinelle uno dei marchi più famosi e leader in Italia per la produzione di borse ed accessori nel segmento del lusso accessibile ha una storia che risale al 1978, più esattamente nella zona vicino a Parma, dove la famiglia Mazzieri decise di fondare un’azienda dedicata alla creazione di borse in pelle. Coccinelle ha inaugurato il primo monomarca in Mongolia situato all’interno del prestigioso centro commerciale Max Mall, vicino all’ Hotel Ramada nel cuore della capitale mongola Ulan Bator, la nuova boutique è la prima di un brand italiano di accessori nel Paese.

Lo store si sviluppa su una superficie di 50 metri quadrati ed è allestito con il nuovo concept di Coccinelle, in cui i dettagli minimali e raffinati sono sapientemente studiati per valorizzare borse, accessori e scarpe della collezione.

Il vetro e l’acciaio lucido degli espositori, i toni sabbia levigati del pavimento e le ampie vetrine, donano una grande luminosità e un’atmosfera accogliente, per offrire ai consumatori una shopping experience unica, all’insegna dell’Italian Style.

Con l’apertura del monomarca in Mongolia salgono a 91 i punti vendita Coccinelle nel mondo.

In poco tempo Coccinelle è diventato un marchio di riferimento nel settore degli accessori, conquistando italiani e stranieri e posizionandosi come brand leader in tutti i negozi di pelletteria, con borse con una forte personalità.
Negli anni ’90, alle borse vengono affiancati altri prodotti moda per completare il look della donna Coccinelle: una donna positiva e dinamica, alla ricerca un accessorio moderno, femminile e con un tocco glamour. Con l’affermazione del prodotto, inizia anche il processo di internazionalizzazione dell’Azienda con l’apertura di negozi monomarca diretti in Italia e in Europa. Dal 7 marzo 2012, Coccinelle fa capo al Gruppo coreano ELand, che negli ultimi anni ha consolidato la sua presenza sul mercato europeo attraverso l’acquisizione di importanti marchi del settore abbigliamento e calzature. Alla guida di Coccinelle, ELand ha voluto Angelo Mazzieri, l’imprenditore che negli ultimi quindici anni ha portato avanti con grande determinazione il processo di crescita e di affermazione del marchio sui mercati internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>