Poker online: Alessandro De Michele vincitore del Dream Job

di Giulia Ferri Commenta

 

 

Lunedì sera è nata una nuova stella nel firmamento del poker firmato PokerStars.it, Alessandro De Michele ha infatti vinto il Dream Job e sarà sponsorizzato da PokerStars.it per i prossimi dodici mesi. Il controvalore di questa sponsorizzazione è di € 50.000 che Alessandro potrà utilizzare per giocare su PokerStars.it ed iscriversi sia alle tappe dell’Italian Poker Tour sia a quelle dell’European Poker Tour.

Alessandro De Michele era il favorito della vigilia e ha rispettato i pronostici imponendosi nell’heads-up finale, nonostante qualche brivido. L’avventura del Dream Job era iniziata nello scorso mese di giugno e, attraverso due modalità, la Grinder Way per i giocatori più attivi sul sito di PokerStars.it e la Rookie Way per i neofiti, aveva portato nel mese di settembre a 18 semifinalisti, 9 per ognuna delle due categorie.

I semifinalisti si sono fatti conoscere sui maggiori siti specializzati e su Intellipoker.it, la scuola di poker di PokerStars.it, con lo scopo di raccogliere il maggior numero di voti possibile dagli utenti di PokerStars.it che hanno decretato i 10 finalisti. I finalisti hanno vinto l’iscrizione al PokerStars.it EPT Sanremo – che proprio in questi giorni sta vivendo le fasi finali – e sono stati giudicati da una giuria d’esperti, sia per le loro prestazioni al tavolo sia attraverso colloqui individuali.

La giuria ha decretato Alessandro de Michele finalista per la sezione Grinder Way e Davide Pizzurro per la Rookie Way. A questo punto il tavolo di poker è tornato protagonista per una finale al meglio dei 5 heads-up live. Ed è qui che Alessandro De Michele ha rischiato di perdere, a dimostrazione che nel poker nulla è mai scontato. De Michele si è infatti imposto nella prima delle cinque sfide ma ha perso le successive due trovandosi con le spalle al muro.

Un fortunoso colore runner runner permette ad Alessandro di “svoltare” durante la quarta sfida e il giovane campione, sfruttando al meglio le sue doti, riesce a completare la rimonta andando prima sul 2-2. L’heads-up finale si dimostra ancora ricco di emozioni, Pizzurro si porta immediatamente in vantaggio e per lunghi tratti sembra riuscire ad imporre il suo gioco e a ottenere la vittoria finale. De Michele non molla, pian piano recupera chips fino ad agguantare il suo avversario. La mano che decreta il vincitore del Dream Job vede entrambi i contendenti andare all-in preflop, De Michele con A 3 e Pizzurro con A 9. Il flop J♠ 3♠ 7♦ ribalta la situazione portando in vantaggio De Michele, il 7♠ al turn e l’8♦ al river non modificano la situazione e decretano la sua vittoria.

 

Un emozionatissimo Alessandro De Michele ha ringraziato PokerStars.it per l’opportunità e spera , grazie a questa sponsorizzazione, di realizzare il sogno di diventare un professionista del poker!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>