Orologi Omega: il 2017 è l’anniversario dello Speedmaster proposto in nuovi modelli

di AnnaMaria Commenta

Quest’anno Omega celebra un anniversario speciale: il sessantesimo anniversario dello Speedmaster, l’orologio più iconico del brand la cui storia è legata indissolubilmente allo sbarco degli americani sulla Luna. Per celebrare questa importante occasione Omega ha ideato una serie di nuovi e unici modelli che svelano novità eccezionali nel segno della semplicità, dell’innovazione e della precisione del Master Chronometer.

Il 20 luglio 1969 20.56 ora di Houston l’astronauta statunitense Neil Armstrong mise piede sulla Luna. In Svizzera, gli orologiai di Omega celebravano gli Speedmaster Omega indossati da Armstrong e Aldrin e gli orologi sono diventati un simbolo di questo evento storico, al punto tale che alcuni credono addirittura che questo modello di cronografo sia stato appositamente costruito per la NASA.

> SBARCO SULLA LUNA, IL QUARANTESIMO ANNIVERSARIO DELL’ALLUNAGGIO

In occasione del 60 ° anniversario dello Speedmaster, Omega commemora l’avventura umana sulla Luna affidandosi ad un ambasciatore speciale, appassionato dello spazio, come George Clooney che nello spot racconta la sua storia di bambino di otto anni che guardava la luna dal cortile della sua casa di periferia per vedere se poteva vedere l’atterraggio ad occhio nudo. Non sapeva però che, esattamente come gli astronauti che disperatamente voleva vedere, anche suo padre indossava un Omega.

Tantissime le novità celebrative Omega presentate al BaselWorld 2017. Innanzitutto le edizioni limitate Omega trilogy 1957, un tributo di Omega al 60° anniversario di tre orologi classici lanciati nel 1957: il Seamaster 300, il Railmaster e lo Speedmaster. E poi La collezione Speedmaster 38 mm: una cassa dal formato rifinito proposta in una nuova collezione dai nuovi colori vivaci ed elementi estetici unici che conferiscono un look fresco a un cronografo classico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>