I calici di John Calleija? I più costosi al mondo

di Valeria Douglas Commenta

Per questa volta non importa il tipo di champagne che si preferisce gustare, semmai il modo in cui si vuole intraprendere questa piacevole attività. Meglio se in una calda serata estiva e durante un lussuoso party.

Una possibilità, per esempio, è quella di servirvi il nettare dei ricchi nei John Calleija’s Crystal Champagne Glasses, calici dall’aspetto retrò che non passano di certo inosservati, neanche nei numeri ottenuti per la loro realizzazione: 8 Kg di blocchi di roccia di cristallo di quarzo, 1700 diamanti bianchi e rosa per un totale di 19 carati, 5 gioiellieri e tre mesi di lavoro che valgono $ 400.000.

Anche questo è lusso… da bere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>