I camper di lusso dei VIP

di Giulia Ferri Commenta

C’era una volta le vacanze in campeggio o in camper dettate soprattutto per economicità. Oggi è sempre più frequente trovare autocaravan che non si fanno negare nulla in termini di comfort eoptional di lusso. Qualche esempio? Ci sono modelli che permettono di portare al seguito anche l’automobile oppure impianti dotati di sistema satellitare, pannelli solari e quant’altro.

Se però vi affascina troppo non essere legati a prenotazioni, check in e carico/scarico di valige e volete dare un tocco di eccentricità al vostro autocaravan allora non vi resta che prendere ispirazione dalle celebrità, soprattutto le rock star che passano molto del loro tempo in giro per il mondo.

Non poche polemiche sono seguite intorno al movimento 5 stelle di Beppe Grillo. Per l’ultima tornata elettorale lo ha chiesto in prestito e ha ottenuto più di quello che desiderasse. Lui stesso in un post del suo celeberrimo Blog ha scritto:

E’ iniziato il mio viaggio con un camper de luxe. Una meraviglia. Si dorme meglio che in albergo.

In realtà ci sarebbero parametri ben più ampi per definire il lusso, aldilà dei significati politici attribuiti. Come il Motohome di Valentino Rossi, trainato addirittura dalla motrice di un camion. E’ una vera e propria casa ambulante: 3 camere da letto e 2 bagni, oltre ad altri spazi, video citofono (con “numero civico” 46!), vetri oscurati.

Molto celebre per il lusso a bordo anche il Motorhome di Michael Schumacher ai tempi delle vittorie in Ferrari. Non è un caso che proprio gli sportivi possano vantare camper di un livello estremamente lussuoso: passano quasi tutto il tempo della loro vita tra la pista e il paddock e avere un luogo “rifugio” dovre riposarsi e trovare la giusta concentrazione é quasi una necessità imprescindibile.

Strepitoso anche il camper di Willy Smith, tutto rivestito in teak e legni pregiati, TV al plasma, divani, poer una spesa complessiva di quasi 2 milioni di dollari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>