Best Wellness Hotels in Austria diventano Eco-Hotel

di Benedetta Guerra Commenta

I Best Wellness Hotels austria si sono alleati con l’olio fossile tirolese e i trucioli di legno per combattere l’inquinamento diventando così Eco-hotel che utilizzano energia pulita per rispettare l’ambiente e regalare agli ospiti una vacanza green.

Raccolta differenziata, utilizzo dei prodotti del territorio per non inquinare con i trasporti, riduzione del consumo del pesce di mare in favore dell’ottimo pesce di acqua dolce pescato fresco nei numerosi laghi puliti dell’Austria, detersivi eco-compatibili, utilizzo di impianti solari e fotovoltaici, tutti ingredienti per ridurre le emissioni di CO2 e per proteggere l’ambiente.

Le sorprese non sono di certo terminate perché ecofriendly sono anche i trattamenti beauty che abbandonano la chimica per ritornare alla natura, con estratti di fiori e erbe di montagna. Un altro passo importante nell’anno del giubileo dei Best Wellness Hotels Austria (che compie 20 anni), è la cooperazione di tutti gli hotel con AMA, il gruppo green austriaco che controlla l’origine di tutti i prodotti, dalla carne, alla verdura garantendone la qualità e la derivazione locale. Tutti i 27 Best Wellness Hotels riceveranno entro agosto il sigillo di qualità.

Presso l’hotel Best Wellness Post Bezau la cosmesi è green grazie all’utilizzo del lupino giallo, fiore che utilizzavano gli antichi romani per le proprietà benefiche: oltre ad essere utilizzato in cucina, in cosmesi è apprezzato perché rende la pelle luminosa e idratata. Tutti gli arredi e gli ingredienti dei prodotti utilizzati nell’area beauty & wellness provengono dalla vicina foresta di Bregenz, risorsa naturale di erbe, fiori, piante officinali e alberi. La linea è di Susanne Kaufmann, proprietaria dell’hotel, che produce al 100% naturale.

All’hotel Best Wellness Theresa, gli ingredienti provengono dal territorio, come l’olio fossile tirolese, benefico per la pelle, capelli e articolazioni, le piscine sono eco, niente cloro ma ossigeno attivo, per fare respirare a pieni polmoni anche la pelle. Ci sono 150m² di pannelli solari provvedono ad alimentare i 3.000 m² di area spa, l’illuminazione dell’intera struttura è fornita da lampade a LED, a risparmio energetico e la biancheria viene interamente lavata (con detersivi biologici) in una lavanderia interna all’hotel per evitare i trasporti, l’impianto di riscaldamento a gasolio è stato sostituito con un impianto a gas dal ridotto impatto ambientale: se con una tonnellata di gasolio si producevano 270 kg CO², con il nuovo impianto i kg di CO² si limitano a 40.

L’hotel Best Wellness Übergossene Alm utilizza i trucioli per il riscaldamento dell’intera struttura e in un anno sono stati risparmiati 170 mila litri di gasolio, con una conseguente riduzione di 400 tonnellate di CO2, l’impegno e i risultati gli hanno regalato il titolo di “miglior eco-hotel austriaco”.

L’hotel Best Wellness Alpenrose propone agli ospiti mezzi di trasporto elettrici: auto, motorini e biciclette elettriche sono a disposizione gratuita degli ospiti: un’occasione per sperimentare in vacanza i mezzi di trasporto green.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>