Apre sulla Costiera Amalfitana il ristorante degli chef Mario Batali e Jeremiah Tower

di AnnaMaria Commenta

Se state cercando un nuovo ristorante di lusso immerso in una prestigiosa location, il ristorante degli chef Mario Batali e Jeremiah Tower è quello che fa per voi. I famosi chef americani Mario Batali e Jeremiah Tower starebbero collaborando per aprire un ristorante sulla costa amalfitana insieme. Il progetto sembra sia in fase avanzata, considerato che Tower lo ha recentemente citato durante un’intervista con la rivista Bon Appetit, pubblicata proprio questa settimana.

Lo chef ha infatti dichiarato che gli sarebbe molto piaciuto impegnarsi in un business insieme a Mario Batali, col progetto di aprire un ristorante di lusso in Italia. Sembrava soltanto una battuta o una provocazione ma in realtà il progetto sembra essere più avanti del previsto. Infatti dopo qualche giorno è arrivata la conferma di Mario Batali che su Twitter, in riferimento alla faccenda del ristorante, ha scritto: “Siamo in fase di pianificazone. Rimanete sintonizzati!”

> IL BOOM DEI RISTORANTI DI LUSSO IN ITALIA

Tower, chef americano e star della tv che insieme ad Alice Water è considerato uno dei pionieri dello stile culinario noto come California Cuisine, ha recentemente fatto il giro dei principali media americani per promuovere un nuovo documentario prodotto da Anthony Bourdain, che racconta la sua carriera come chef dagli inizi ino ad arrivare al prestigioso ruolo ricoperto da Chez Panisse, in California, ruolo grazie al quale Jeremiah Tower è diventato una delle figure più influenti della gastronomia americana.

> I MIGLIORI RISTORANTI D’EUROPA GESTITI DA CHEF STELLATI

Il blog dedicato all’alimentazione, Eater.com, ha poi confermato le notizie con il portavoce di Batali, che ha detto che gli chef sono alla ricerca di una proprietà di fronte al mare tra Atrani e Vietri lungo la Costiera Amalfitana. Insomma non ci resta che aspettare che altri dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>