1.618 Sustainable Luxury Fair a Parigi

di Valeria Douglas Commenta


Sì al lusso sostenibile. Per averne conferma con i propri occhi, l’appuntamento è dal 15 al 17 maggio presso il Palais de Tokyo di Parigi con il 1.618 Sustainable Luxury Fair, salone espositivo e manifestazione culturale.

Promosso dal Ministero della Cultura Francese e dal WWF, l’evento è al suo debutto e si compone di svariati settori: dall’eco-ospitalità di lusso al design, dalle automobili alle nuove tecnologie, e poi turismo e hotel di lusso, nuove tecnologie di comunicazioni, benessere e arredamento. Insomma, prodotti e servizi haut de gamme con uno solo scopo: promuovere lo sviluppo eco-friendly sempre più vicino al benessere del mondo, che sia ambiente o lavoro, e informare, sostenere e sensibilizzare il consumatore.


Il nome della fiera ha un suo perché. Il numero 1.618 è stato scelto in relazione al numero aureo Phi che in matematica indica il rapporto tra grandezze disuguali, di cui quella maggiore è medio proporzionale tra la minore e la loro somma. 1.618, dunque, considerato da sempre quasi un numero divino.

Come ha spiegato Barbara Coignet, organizzatrice del Salone:
Ho avuto questa idea perchè io stessa sono sensibile alla questione dello sviluppo sostenibile. Non ha nessuna intenzione di dare visibilità a persone che fanno tutto ciò per interesse… Da dieci anni ho constatato che i consumatori che possiedono molto denaro legano lusso a ecologia, pur essendo carenti di informazioni sui prodotti che possono corrispondere a tale criterio. Sono persone che vogliono continuare a vivere nel confort e nel rispetto del pianeta. La fonte primaria che ispira i prodotti e il design in mostra è la Natura e il rapporto aureo 1.618 che trova un codice di funzionalità, armonia e bellezza tra due elementi apparentemente slegati, in questo caso appunto il lusso e la sostenibilità.

Per i partecipanti al Salone, la possibilità di alloggiare in un hotel di fascia alta che ovviamente rispetta l’ambiente. Si tratta dell’Hotel Fouquet’s Barrière, all’angolo tra rue George V e gli Champs Elysée. Ben 107 camere, la metà delle quali suite, e una spa di 750 m2 a disposizione di tutti i clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>